Perché te ne sei andato?

Il ballerino colombiano che allietava le mie ore di palestra con la sua energia e la sua passione smodata per il movimento di bacino non c’è più. E’ tornato in Colombia, per aprire una palestra tutta sua e esportare l’amore per il movimento di bacino in tutto il mondo. Al suo posto viene una maestra molto carina, molto brava. Una noia mortale. Non so come farò a resistere un anno intero così. Non posso nemmeno fuggire altrove. Ho rinnovato l’abbonamento annuale. Non posso nemmeno cambiare orario, c’è lei a tutte le ore. Tanto carina. Bravissima. Una noia. Il fatto è che il ballerino colombiano ci faceva volteggiare, saltellare come gazzelle, muovere le anche al ritmo di “I’m sexy and I know it” e noi, donne delle 6 del pomeriggio, non capivamo più niente, tutti i pensieri sparivano e, felici e inebetite, potevamo tornare nelle nostre case a cucinare e preparare la cena. Rimbambite da una musica immonda ma felici per questa esplosione di serotonina dentro di noi.

Ora no. Noia mortale, musica lenta, ancheggiamenti pettorali e addominali, scomparsi. Le donne delle sei del pomeriggio stanno organizzando un ammutinamento credo, capeggiate da una di loro che sta tentando di coinvolgere anche me per andare in segreteria a fare la rivoluzione. Io però non credo di partecipare, come Pollyanna cerco di vedere il positivo in ogni cosa, e di questa nuova maestra la cosa positiva è che con gli esercizi (una noia mortale!) che ci fa fare ci verrà a tutte un culo d’acciaio.

Temo che dovrò cedere al demone della zumba, che non mi piace molto, la trovo al limite dei balli di gruppo, però almeno c’è Jessico che è alto un metro e ottanta e ha pettorali da vendere e si agita come un ossesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...