Di tarantole e pipistrelli

Devono essere capitati su questo blog digitando su google: “sognato che venivo mangiata da una tarantola”. Un po’ la cosa mi inquieta e mi domando che blog sia mai questo, che la gente ci capita dentro cercando risposte confortanti ai propri incubi notturni.

Ma poi mi sono ricreduta. Del resto, che cosa si può mai pretendere – mi sono detta – da un blog la cui titolare stanotte ha sognato che aveva la casa infestata da pipistrelli grossi come cani.

Advertisements

2 thoughts on “Di tarantole e pipistrelli

  1. Proprio quelli, pacificamente appesi a testa in giù sul soffitto della camera da letto (devo avere un tantino ingigantito quel piccolo problema di formiche in cucina che mi perseguita in questi giorni)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...