Mi sono ingolfata

Lo so. Tutti fanno i bagagli, tutti hanno già messo tutto in macchina, tutti se ne vanno. Io sto ancora qui. Non dovrei, ho già portato gli scatoloni di là, ma di là non mi piace. E replico qui su blog, quello che faccio con la vita. mezza casa di là, mezza casa di qua, contratti d'affitto a tempo molto determinato e città che ti sfrattano regolarmente ogni due tre anni. Devo cosiderare questo il diciottesimo trasloco della mia vita?

Dunque. Sicuramente siete stati tutti in ansia per me in questi giorni, per sapere come mi è andato quell'esame di passaggio per quella cosa universitaria che faccio, e tutti a chiedersi chissà come andata com'è andata. Sicuramente.
Comunque non è che sia andata molto bene. Diciamo che ho avuto una capacità di difesa delle mie posizioni pari a una zappa. Però non importa, sono passata, e la professoressa presa da pena mi ha anche abbracciato, che non è da tutti essere abbracciati dalla professoressa che ha appena distrutto progetto e autostima nel giro di due minuti.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...